Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Beni Stabili si aggiudica gli immobili Creval per 118 milioni

E’ Beni Stabili a mettere le mani sul portafoglio core di uffici bancari messo in vendita dal Credito Valtellinese attraverso un’operazione di sale e leaseback. La gara vedeva in short list finale Beni Stabili, Coima e Idea Fimit.
Il portafoglio è costituito da 17 immobili (inclusi 2 diritti di superficie a lungo termine) che saranno riaffittati a realtà appartenenti al gruppo Credito Valtellinese con contratti di durate minime tra 9 e 12 anni.
Il portafoglio comprende anche alcuni immobili centrali e iconici a Milano come Piazza San Fedele 4 (accanto all’edificio in Piazza San Fedele 2 già di proprietà di Beni Stabili) e Corso Magenta 59-63 ed ha una superficie lorda di circa 21.700 mq. Gli asset sono concentrati a Milano.
Il valore dell’operazione si aggira sui 117,7 milioni di euro.
Con questa operazione Beni Stabili prosegue nella strategia di aumentare l’esposizione a Milano: l’operazione contribuisce al raggiungimento dell’obiettivo di concentrazione geografica del portafoglio (80% degli immobili a Milano entro il 2020).