Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Unicredit ritira dal mercato Palazzo De Carolis

Si conclude per il momento con un nulla di fatto la gara per la vendita di Palazzo De Carolis a Roma, di proprietà di UniCredit.
L’edificio, affacciato su via del Corso, risale al 1724 ed è diventato di proprietà del Banco di Roma nel 1908, dopo essere stato sede dell’ambasciata di Francia per quasi ottant’anni.
Di fattura imponente, disposto su quattro piani più l’attico, l’immobile ha un valore che si aggira intorno ai 120 milioni di euro. Non è chiara la motivazione della stop alla gara, forse dovuta a decisioni interne al gruppo bancario.  UniCredit  ha ritirato, infatti, in maniera improvvisa  l’immobile dal mercato a tre giorni dall’offerta vincolante per la quale era in esclusiva un investitore internazionale, il gruppo tedesco Triuva, che ha asset under management nel settore real estate per un valore di 9,7 miliardi di euro.