Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Nel mattone si torna ad acquistare per investimento

Nel mattone si torna a investire, ma piace sempre poco la seconda casa. E’ quanto emerge dall’analisi svolta dall’Ufficio Tecnocasa, sulla base delle compravendite effettuate attraverso le agenzie affiliate.
Nel secondo semestre del 2017 ben il 18,5% degli acquisti è stato effettuato per investimento, mentre nei primi sei mesi dello scorso anno la percentuale era 17,6%. Un trend in crescita, lenta, che fa sperare nel sereno sul settore.
Il resto delle vendite riguarda per il 75,3% la prima casa e per il 6,2% le compravendite per la casa vacanza. Quest’ultimo settore risente del cambio di mentalità delle nuove generazioni che sono poco interessate al mattone (anche per la prima casa). E si ripercuote quindi anche sulle famiglie che sono poco propense ad acquistare una casa che i figli non useranno in futuro.
Tengono invece i mercati nei quali ha spazio l’affitto breve. Ma per questo bisogna concentrarsi sulle location migliori, nelle zone centrali e sugli immobili di qualità.