Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Che bandiera svetterà su Palazzo Broggi?

E’ attesa in questi giorni la decisione che dovrebbe dare un esito alla gara per l’ex sede di Unicredit in piazza Cordusio a Milano. Una gara durata vari mesi e finita con alcuni colpi di scena come il ritiro di Blackstone prima e la proroga accordata a Prelios e London and Regional poi. Ora il Cda di IDea Fimit – che gestisce il fondo Omicron nel cui patrimonio Palazzo Broggi – esaminerà le due offerte arrivate da Hines in cordata con il fondo sovrano di Abu Dhabi e quella della società amministrata da Sergio Iasi. Sia gli emiratini che gli inglesi sarebbero al loro primo acquisto in Italia. La Sgr prenderà tempo? Anche l’offerta di Hines, la più alta delle due (il range delle cifre offerte va da 290 a 320 milioni di euro) sembra non soddisfare le attese del team di IDea Fimit, che si aspettava una valorizzazione tra 350 e 400 milioni di euro. Probabile che si possa andare verso un rilancio. Sarebbe un peccato se la gara finisse in una bolla di sapone.