Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Un portafoglio retail paneuropeo fa gola sul mercato

L’appetito per il segmento immobiliare retail non è ancora sazio, nonostante si tratti di una asset class di investimento con una gestione decisamente più complessa del segmento per esempio degli uffici, e all’orizzonte si sta profilando una operazione paneuropea di grandi dimensioni.
Ad aver scelto di vendere è Th real estate che ha deciso di dismettete un portafoglio appunto paneuropeo, che è stato soprannominato Crowne dagli addetti ai lavori, del valore di oltre 600 milioni di euro e composto da centri commerciali. Si tratta di shopping center situati in Belgio, Italia, Francia, Spagna e Germania.
La parte italiana del portafoglio comprende tre centri commerciali: il retail park di Serravalle, che è situato esattamente a fianco dell’outlet di Mcarthur glen, un parco commerciale a Bologna che si chiama Navile e infine un centro a Cosenza.
La gara è gestiti dagli uffici londinesi di Cbre, advisor dell’operazione. Al momento sono pervenute offerte dai soliti noti, come Blackstone, Orion, molto attivo in Italia nella ricerca di investimenti a reddito, Goldman Sachs, Tpg e altri fondi di natura prevalentemente opportunistica. Il portafoglio infatti si presta a un’operazione di riqualificazione per migliorarne la reddività. Esclusi dalla gara sono pertanto i fondi sovrani che si muovono nella ricerca di asset immobiliari a reddito.